Skip to content

Las Vegas: 5G, telemedicina e realtà virtuale per la scuola fra i temi in primo piano

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articolo di Adige.it

 

Tanto 5G ma anche l’Intelligenza Artificiale e la realtà virtuale tra i trend principali che segneranno l’edizione 2021 del Consumer Electronics Show (Ces) di Las Vegas, la fiera tecnologica più popolare al mondo, quest’anno solo online per la pandemia. A seguito del Covid-19, molti dei settori tecnologici punteranno su soluzioni, prodotti e servizi, nati per far fronte alle sfide create dal nuovo coronavirus.

Ecco allora che il 5G diventa catalizzatore per l’avvento di nuove piattaforme che rendano possibile un rapporto veloce e sicuro tra medico e paziente, anche tramite il collegamento di dispositivi indossabili che monitorano la salute delle persone, 24 ore su 24.

Nel programma della fiera, il 13 gennaio, è previsto un incontro in cui gli esperti parleranno di come l’innovazione del 5G potrà ridurre le disparità di salute, in tempi in cui prevenzione e cura assumono significati globali e condivisi. Il Ces è il luogo migliore dove scoprire anche le soluzioni basate su realtà virtuale e mista pensate per la scuola: visori VR e AR per beneficiare di un nuovo livello di interazione durante le lezioni che, anche nel 2021, si svolgeranno in gran parte da casa.

Senza dimenticare l’intrattenimento vero e proprio, altra costante in questi lunghi mesi a casa, focalizzato sulla tecnologia di visione 8K. Samsung ha già svelato la sua nuova gamma di Tv, così faranno LG e Sony e altre aziente tecnologiche: anche se i contenuti ancora latitano, i consumatori possono già preparasi a fruirne quando disponibili.

Altre tendenze che varcheranno le porte del Consumer Electronic Show riguardano la mobilità elettrica (+753% in Italia secondo i dati Unrae a fine 2020), l’automazione sul posto di lavoro (magazzini ma anche software intelligenti per professionisti) e sistemi di protezione informatica per le smart city, che dovranno affrontare le sfide di sicurezza del prossimo decennio.

Potrebbe interessarti anche...

Il roaming entra nell’era del 5G

– In 34 paesi esteri, tutti gli abbonati COSMOTE usufruiscono già della velocità mobile 5G – L’elenco dei paesi è in costante

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *