Skip to content

Il 5G aziendale stimato a 11 miliardi di dollari nel mondo entro il 2027

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articolo di Flavio Fabbri, Key4biz

La rete mobile di nuova generazione si diffonde tra le imprese, abilitando nuove tecnologie e sistemi, come quelli per l’industria 4.0, il cloud, l’IoT e l’mMTC, con cui gestire migliaia di macchine connesse tra loro contemporaneamente. Grazie a queste reti aziendali, nei prossimi sei anni la telerobotica è attesa valere 98 miliardi di dollari

La rete 5G consentirà alle imprese di tutto il mondo di sviluppare il proprio business a partire dall’utilizzo di nuove tecnologie, come l’internet delle cose, l’automazione diffusa, l’intelligenza artificiale, la realtà aumentata e virtuale.

5G e reti aziendali

Nasce così un mercato del 5G aziendale, scalabile, efficiente in termini energetici e sostenibile nei costi, in grado di supportare la crescente necessità di connettività e di abilitare nuove soluzioni tecnologiche in ambienti industriali.
Secondo il nuovo Report di Markets and Markets, entro il 2027 il mercato mondiale del 5G aziendale dovrebbe raggiungere i 10,9 miliardi di dollari di valore.
Entro la fine del 2021 tale settore è atteso portarsi attorno ai 2,1 miliardi di dollari di valore, ma il tasso di crescita medio annuo è calcolato pari al +32% (Cagr 2021-2017).

Industria 4.0

Un mercato che crescerà anche per effetto diretto dell’affermarsi dell’industria 4.0, che a sua volta apre la strada ai servizi di comunicazione mMTC (massive Machine Type Communications), che consentiranno la gestione di migliaia di device connessi tra loro, senza sovraccarico di rete.
Stando ad altre stime, come quella di Mordor Intelligence, il tasso di crescita medio annuo di questo settore potrebbe anche arrivare al +42% (Cagr 2021-2026)
Polaris Research valuta tale incremento ancora più alto, vicino ad un possibile +57% (Cagr 2020-2027).

Nuove applicazioni

Robotica, cloud e automazione industriale guidano in tutto il mondo lo sviluppo delle reti 5G, che nel loro impiego a livello di produzione 4.0 anticiperanno anche alcuni futuri utilizzi della prossima rete 6G, che promette di far compiere all’ecosistema ICT un nuovo rilevante salto in avanti.
Il 50% di tutte le applicazioni industriali sarà abilitato al 5G entro il 2027, secondo quanto riportato in uno studio di Research and Markets.
Pr quanto riguarda il controllo da remoto di macchinari autonomi o semiautonomi, sarà il Nord America il mercato più sviluppato da qui al 2025, mentre a livello mondiale il settore potrebbe raggiungere i 98 miliardi di dollari di valore entro il 2027.
A questi dati, infine, vanno aggiunti anche i servizi di telemanutenzione, alla crescita del segmento edge computing e degli stessi software di intelligenza artificiale, che daranno vita ad un mercato globale di 3,27 miliardi di dollari secondo lo studio.

Potrebbe interessarti anche...

Il roaming entra nell’era del 5G

– In 34 paesi esteri, tutti gli abbonati COSMOTE usufruiscono già della velocità mobile 5G – L’elenco dei paesi è in costante

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *