Skip to content

Il 5G è la scarica di adrenalina post-pandemia di cui avremo bisogno

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articolo di Cristiano Amon e Kyle Malady, Fortune

Traduzione a cura della redazione 5g-Italia

La pandemia COVID-19 continua a stravolgere industrie e aziende in tutto il mondo. Tuttavia, i nuovi dati di IHS Markit mostrano un raggio di luce che attraversa le nuvole.

Il 5G, la prossima generazione di banda larga mobile lanciata a livello globale, è un motore economico resiliente. (Qualcomm e Verizon sono entrambi leader di mercato nell’implementazione del 5G e come tali trarrebbero vantaggio dall’espansione della tecnologia a livello nazionale.)

Infatti, mentre l’attuale previsione di IHS per la produzione globale lorda globale nel 2035 è inferiore del 2,8% rispetto alla sua previsione pre-pandemia , la proiezione per la produzione lorda del 5G è inferiore solo dello 0,6% circa, riflettendo la resilienza economica e il potenziale di questa alta velocità , rete a bassissima latenza. Entro il 2035, la catena del valore 5G dovrebbe supportare 22,8 milioni di posti di lavoro, offrendo 3,8 trilioni di dollari di produzione economica.

Con la diffusione del COVID-19 all’inizio del 2020, le aziende e le istituzioni hanno accelerato la trasformazione digitale e hanno inaugurato una rivoluzione del lavoro da casa, una tendenza che probabilmente continuerà quando il virus si attenuerà. In effetti, un sondaggio condotto da Gartner tra i leader aziendali ha rilevato che, in futuro, il 47% prevede di consentire il lavoro remoto a tempo pieno e l’82% prevede di consentire il lavoro remoto part-time. Per queste aziende, il 5G dovrebbe essere un punto di svolta, aiutando a trasformare i laptop domestici in potenti workstation aziendali connesse al cloud in grado di sfruttare le applicazioni e i flussi di dati più intensivi del computer.

Più in generale, settori come quello manifatturiero sono pronti per la rivoluzione digitale all’ingrosso, poiché una sfilza di sensori, strumenti connessi e robot si connette a reti 5G private. Le fabbriche intelligenti di domani saranno motori di innovazione configurabili dinamicamente che genereranno quasi $ 4,7 trilioni di valore economico entro il 2035, secondo IHS. 

L’implementazione del 5G offre anche alle piccole imprese condizionate dal COVID-19 l’opportunità di funzionare in modo efficiente e servire meglio i propri clienti. Verizon fornisce servizi 5G a tali aziende, tra cui Mastry’s Brewing Co. a St.Pete Beach, in Florida.

“Avere l’hotspot 5G sarà estremamente utile perché non dovremo vivere nella paura del momento in cui il nostro Internet cadrà”, ha detto Danie Dahm, il direttore generale di Mastry. “Il business può continuare a funzionare: possiamo far tenere i clienti sotto controllo, i nostri menu saranno online, l’intrattenimento sarà in TV e abbiamo molte persone che vogliono controllare la loro posta elettronica o collegare i loro telefoni”.

Oltre ad aiutare le imprese, il 5G può aiutare a rafforzare il sistema educativo americano, dove il COVID-19 ha messo a nudo un evidente divario di accesso alla banda larga. Chi può dimenticare l’immagine virale di due ragazze sedute fuori da un Taco Bell quest’estate, che usano il suo WiFi per frequentare la scuola in digitale? 

Secondo i dati del National Center for Education Statistics , il 14% dei bambini statunitensi di età compresa tra i 3 ei 18 anni non ha accesso a Internet a casa. I PC sempre connessi (ACPC), alimentati dalle piattaforme di elaborazione Snapdragon di Qualcomm, consentono agli studenti di connettersi in movimento. Per soddisfare la crescente esigenza di questa tecnologia, HP ha sviluppato anche un ACPC conveniente.   

Uno studio del luglio 2020 ha rilevato che il 5G fornirebbe vari miglioramenti nelle aule , come l’offerta di lezioni di realtà aumentata immersiva per coinvolgere gli studenti, creando flessibilità per quanto riguarda il dove o il come uno studente apprende e fornendo agli insegnanti la possibilità di scaricare contenuti più velocemente o registrare feedback in tempo reale tempo.

Infine, il 5G aiuterà il nostro sistema sanitario a passare al digitale, consentendo la condivisione in tempo reale di cartelle cliniche elettroniche, visite mediche video a domicilio e trasferimenti facili di immagini e video medici ad alta risoluzione. Per i sistemi sanitari e gli ospedali, le reti 5G abilitate all’intelligenza artificiale connesse al cloud potrebbero aiutare a combattere la prossima pandemia unendo una varietà di flussi di dati disparati e dispositivi abilitati all’uso di sensori. Questo potrebbe aiutarli a coordinare meglio l’assegnazione di forniture mediche, DPI e letti, nonché l’assegnazione di primi soccorritori, medici e infermieri.

Mentre cerchiamo di riprenderci dall’impatto del COVID, il 5G deve essere parte dello sforzo nazionale per ricostruire e rinvigorire l’infrastruttura critica americana. Siamo incoraggiati a vedere che 100 miliardi di dollari del piano infrastrutturale di Biden da 2 trilioni di dollari annunciato di recente sono messi da parte per la banda larga, un aspetto essenziale delle infrastrutture della nazione. Inoltre, all’interno di tale somma, il piano si concentra sulla tecnologia a banda larga a prova di futuro, in particolare nelle zone rurali. Ciò sarebbe realizzato attraverso tecnologie come l’accesso wireless fisso, che può coprire l’ultimo miglio di un’area rurale con banda larga di alta qualità a un costo economicamente fattibile.

Le aziende americane devono affrontare la sfida e creare strategie che innovano e si basano sul 5G. Ciò garantirà che i paesi di tutto il mondo si riprendano dal COVID-19 e porrà le basi per un futuro resiliente e prospero.

Potrebbe interessarti anche...

Il roaming entra nell’era del 5G

– In 34 paesi esteri, tutti gli abbonati COSMOTE usufruiscono già della velocità mobile 5G – L’elenco dei paesi è in costante

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *