5G e Società

Il 5G se la cava bene in luoghi super affollati come gli stadi?

5G e Società

TourFOR5G – Diario di viaggio, Firenze

5G e Società

La rete 5G mission-critical di Ericsson… spicca il volo!

5G e Società

A che punto è l’Italia sul 5G secondo Inwit

5G e Società

5G, l’Europa approva il piano italiano: aiuti di Stato per 2 miliardi

5G e Società

Falcone, Red Hat: “Il 5G avrà un impatto dirompente, ma fare sistema sarà fondamentale”

5G e Società

Smart car, tecnologia Qualcomm per Stellantis. Via al 5G “on the road”

5G e Società

PNRR: 2 miliardi per lo sviluppo della rete 5G

5G e Società

Deutsche Telekom, Ericsson, RTL Deutschland sviluppano una soluzione 5G per la produzione di video in diretta

5G e Società

5G negli stadi: WindTre e Vodafone campioni per utenti, Tim per la rete veloce

5G e Società

5G, due gare per due miliardi: ecco i bandi

5G e Società

5G e audiovisivo, il Mise avvia la gara per selezionare i progetti pilota

5G e Società

TourFOR5g – Diario di viaggio, Roma

5G e Società

Il 5G in fabbrica sarà una rivoluzione per il settore manifatturiero

5G e Società

Terre rare, pannelli solari, 5G e… Come va la corsa all’autonomia Ue

5G e Società

Fastweb con Federico II di Napoli per la 5G Academy Postgraduate

SAVE THE DATE

manifesto

L’Italia del futuro passa dal 5G

Per mesi l’Italia ha combattuto il Coronavirus con il sacrificio e l’impegno di tutti e grazie al massiccio uso delle tecnologie digitali. Nell’emergenza abbiamo usato lo smart working nelle imprese e nelle amministrazioni, la didattica a distanza nelle scuole e nelle università, l’uso delle piattaforme per restare vicini a parenti e amici, l’accesso allo streaming tv per l’intrattenimento. Le aziende di telecomunicazione hanno contribuito alla tenuta economica, culturale e sociale del Paese. Ma nello stesso tempo sono emerse le carenze strutturali della nostra rete, in termini di copertura territoriale, capillarità, ricchezza di banda, dotazione diffusa di strumenti digitali nella popolazione. Ora, nella ripartenza, è il momento di sfruttare le enormi potenzialità delle tecnologie, accelerare i tempi della ripresa e creare le basi della nuova società digitale, innanzitutto facendo una decisa scelta nella costruzione della generazione avanzata di reti wireless, chiamata 5G. Una tecnologia che consentirà la più ampia copertura dei territori, compresi i piccoli comuni, una maggiore capacità di connessione alle fonti di informazioni e dati, una connettività stabile e velocissima, l’Internet delle cose, la remotizzazione della prevenzione e cura delle cronicità, la previsione dei grandi rischi naturali, l’automazione della mobilità e delle città. Generando così impatti estremamente positivi sull’economia, sul lavoro, sull’educazione, sulla cultura e l’intrattenimento, rendendo possibile per tutti una migliore qualità dell’accesso a Internet e contribuendo alla crescita e allo sviluppo. Di fronte a questi traguardi, il Paese non può permettersi di rimanere indietro, in balia di pregiudizi immotivati, esitazioni conservatrici o inammissibili resistenze burocratiche. Chiediamo dunque al Governo, alle istituzioni e alle forze politiche di promuovere un’azione di sistema per la creazione di una rete 5G solida e performante, che acceleri la rinascita dell’Italia, anche attraverso interventi normativi che accentrino le responsabilità delle autorizzazioni, garantendo adeguati limiti emissivi e liberando le diverse amministrazioni dall’assedio di posizioni irrazionali e antiscientifiche. Il 5G è un obiettivo necessario e urgente, va realizzato rapidamente per il futuro dell’Italia.

ultimi articoli

5G e Società

Tra il 5G e il 6G, la scommessa su una connettività mobile pervasiva

Il numero in successione non rende giustizia al salto che il 6G farebbe compiere rispetto al 5G. Per lo meno …

5G e Società

Vodafone lancia la connettività 5G e fibra nei Mcdonald’s italiani

La catena di fast food ha firmato con l’operatore telefonico un’intesa per la realizzazione di una infrastruttura di rete doppia, …

5G e Società

WindTre sceglie la tecnologia Core 5G di Ericsson per la rete standalone

Ericsson è stata scelta da WindTre per implementare la Core 5G Standalone cloud-native dual-mode, affinché l’operatore possa offrire nuovi servizi ai consumatori …

5G e Società

No, il 5G non emette più radiazioniimpatto minore sulla popolazione rispetto ai suoi predecessori

Temuta e persino ostacolata. La nuova tecnologia per la telefonia mobile ha raccolto scetticismo e proteste. Un recente studio la …

5G e Società

5G e manifattura: questo matrimonio… s’ha da fare! Con Vodafone

È la nuova frontiera della connettività e dell’industria, perché potenzia l’IoT. Ma presuppone una rete di supporto. La telco fornisce …

5G e Società

Digitale e green “transizioni gemelle”: 5G e cloud i driver

Essenziali anche competenze e cybersicurezza. Benefici di breve e lungo termine per le imprese che investono, anche se per ora …