Skip to content

TIM migliore in Europa nel 5G secondo Opensignal: alcune tappe della collaborazione con Ericsson

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

TIM ha trionfato ai 5G Global Mobile Network Awards 2021 come operatore con la migliore velocità 5G di download in Europa secondo Opensignal. Ericsson è stato il partner scelto da TIM già dal momento dell’accensione della sua rete nelle prime città e prima ancora.

TIM ed Ericsson hanno lavorato sul 5G con diversi test e trial negli ultimi anni, avviando la loro collaborazione già con il programma 5G for Italy nel 2016. L’obiettivo, all’epoca, era quello di creare un ecosistema aperto per la ricerca e l’implementazione di progetti innovativi basati sulla rete di quinta generazione.

In seguito, nel 2017, TIM ed Ericsson hanno attivato un’antenna 5G a onde millimetriche in Italia e hanno realizzato una connessione 5G sulla rete live di TIM, la prima in Italia secondo quanto dichiarato, utilizzando un prototipo di smartphone 5G. Inoltre, i due partner hanno realizzato un test di videochiamata in Europa sulla rete 5G New Radio utilizzando lo spettro delle onde millimetriche ed è stata compiuta la virtualizzazione della Radio Access Network 5G a Torino.

Per accendere la sua rete 5G in Italia, nelle prime città di Roma, Torino e Napoli, TIM aveva implementato in quella prima fase il portafoglio di prodotti e soluzioni 5G Non-Standalone di Ericsson, basato su standard 3GPP dell’Ericsson Radio System e supportato tramite un aggiornamento software della Core Network esistente.

TIM sta intanto puntando sul traguardo raggiunto nel report Opensignal, ricordando nelle sue comunicazioni commerciali di essere stato riconosciuto come l’operatore con la più elevata velocità in download d’Europa in 5G, pari in media a 296,5 Mbps.

Per conoscere le novità degli operatori di telefonia mobile e per risparmiare, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Ad oggi, la rete 5G di TIM ha raggiunto il 90% di copertura a Milano ed è attivo con velocità fino a 2 Gbps in diverse città come Roma, Torino, Firenze, Napoli, Benevento, Ferrara, Bologna, Genova, Verona, Sanremo, Ivrea, Brescia e Monza.

Nella lista delle località turistiche in 5G figura adesso anche Portofino, insieme a quelle già coperte in precedenza, ossia Cortina d’Ampezzo, Sanremo, Livigno, Selva di Val Gardena, Portovenere e Courmayeur.

Infine, nella pagina dedicata del sito TIM è adesso presente anche una lista di altre località in 5G, che attualmente sono le seguenti: Crosio della Valle, Villadossola, Bonate Sopra, Busalla, Venaria Reale, Beinasco, Baranzate, Paderno d’Adda, San Martino Siccomario, San Vincenzo, Cascinette d’Ivrea, Gessate, Vedano al Lambro, Osio Sotto.

Intanto, Ericsson, che sta continuando ad estendere il suo portafoglio di collaborazioni con operatori di ogni continente, ha recentemente presentato la nuova radio con antenna attiva integrata chiamata AIR3268, di tipo Massive MIMO.

Si tratta di un dispositivo da 12 chili e 23 litri, ritenuto da Ericsson la soluzione più leggera e compatta dell’industria, con 32 ricetrasmettitori, 200W di potenza in uscita e un sistema di raffreddamento passivo. In questo caso, la soluzione è stata sviluppata in collaborazione con British Telecom (BT).

Articolo a cura di Alberto Ferrante, mondomobileweb.it

Potrebbe interessarti anche...

Il roaming entra nell’era del 5G

– In 34 paesi esteri, tutti gli abbonati COSMOTE usufruiscono già della velocità mobile 5G – L’elenco dei paesi è in costante

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *